escursione al Rifugio ai 12 apostoli, alta Val d'Agola - Lago Park Hotel Ristorante Molveno

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

escursione al Rifugio ai 12 apostoli, alta Val d'Agola

le nostre escursioni
Dislivello in salitam.975
Dislivello in discesam.975
tempo di percorrenza escluse le pauseore  5-6
difficoltà
abbastanza impegnativo sia in salita che in discesa, brevi facili tratti attrezzati, non molto esposti. Lunghezza circa 10 Km.
note sulla percorrenzaSino a  poco prima di Malga Movlina, in auto. (ticket di Euro 5 a vettura)
Impegnativa, ma bellissima escursione che ci porta alla base delle vedretta di Prato Fiorito. Si parte con la propria auto in direzione di Stenico e Val d'Algone, che si risale sino al parcheggio nei pressi di Malga Movlina, m.1786 (Ticket Euro 5 per ogni vettura), Km 30 da Molveno.  Dal parcheggio si prosegue per sentiero  354 sino al passo del Gotro e al Lago Asciutto. Qui si risale il Pian di Nardis con il sentiero  307 che si arrampica lungo uno sperone di roccia  detto "Scala Santa", alcune facili attrezzature agevolano la salita.  Superata la Scala Santa, il percorso diventa più semplice e la pendenza diminuisce: dopo circa due ore e mezzo si arriva al bel Rifugio 12 Apostoli. Dopo una meritata sosta di ristoro  e una visita alla Chiesetta scavata nella roccia (questo per chi non soffre di vertigini) si riprende il cammino e si sale per circa 15 minuti sino al Passo 12 Apostoli, m.2579. Qui, dopo aver ammirato le maestose vette di Cima D'agola e Cima Ambiez, si piega a destra proseguendo sul sentiero 341 e iniziando la lunga  e impegnativa, almeno nel primo tratto, discesa per la selvaggia Val di Sacco. Sulla nostra sinistra si stagliano le Cime Padaola Bassa e Alta, Vallon e Cima della Finestra. Arrivati al Baito Cacciatori si prosegue verso ovest sempre per il s.341 sino ad arrivare al parcheggio.
Immagini della Val d'Agola e della Val di Sacco e del Rifugio 12 Apostoli
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu